Organismi di certificazione del personale addetto ai controlli non distruttivi (CND) nella manutenzione ferroviaria

Il personale addetto ai controlli non distruttivi (CND) nella manutenzione ferroviaria deve essere qualificato e certificato secondo i requisiti della norma UNI EN ISO 9712 “Prove non distruttive - Qualificazione e certificazione del personale addetto alle prove non distruttive” e delle “Linee guida per la qualificazione e la certificazione del personale addetto ai Controlli non Distruttivi (CND) nella manutenzione ferroviaria”.

La qualificazione e certificazione del personale è rilasciata da Organismi di certificazione previo addestramento ed esame da parte di centri approvati dagli stessi organismi.

ANSFISA riconosce solo certificazioni del personale addetto ai CND emesse da Organismi che siano stati accreditati da ACCREDIA in accordo alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024 e ai criteri delle Linee guida per la qualificazione e la certificazione del personale addetto ai Controlli non Distruttivi (CND) nella manutenzione ferroviaria.

 

Elenco degli Organismi di certificazione e dei relativi Centri di Addestramento ed Esame approvati:

  • TEC EUROLAB S.r.l.